Certosa di Ittingen–Stammheim (TG)

Menu lingue

Certosa di Ittingen – Stammheim (TG) Frati, cavalieri e viticoltori

Un antico monastero, le imponenti rovine di un castello e splendidi vigneti accompagnano gli escursionisti lungo questo itinerario facile e affascinante in qualsiasi stagione dalla Certosa di Ittingen a Stammheim nel Weinland zurighese. Dopo una breve salita all’inizio, per il resto il sentiero è perlopiù pianeggiante.

Attrazioni

  • Certosa di Ittingen: per circa sette secoli qui hanno vissuto e lavorato i monaci dell’ordine certosino fino al 1848, anno in cui il monastero è stato chiuso. Oggi la spaziosa struttura ospita un centro seminariale e un ristorante nonché il Museo d’arte di Turgovia.
  • Rudere di Helfenberg: le pittoresche rovine medievali sono il posto ideale dove fare una sosta usufruendo dell’area attrezzata per godere della splendida vista che spazia dalle vette del Tödi alle Alpi bernesi.
  • Lago di Nussbaumer: nelle giornate particolarmente calde gli escursionisti possono rinfrescarsi accedendo ai vari lidi pubblici.
  • Oberstammheim: numerose case a graticcio ben conservate caratterizzano il volto del villaggio vinicolo.

Escursione «Certosa Ittingen – Stammheim»

Orario trasporti pubblici svizzeri

Opuscolo «Escursioni»

Ordinate l’opuscolo 2018 con le dieci escursioni per tutta la famiglia

Ordinare