Bad Ragaz (SG)

Bad Ragaz – Escursioni nel Cantone di San Gallo La sorgente nascosta nelle profondità

Nelle profondità di una gola in un luogo impervio sgorga abbondante la sorgente termale Tamina, raggiungibile a piedi grazie a una serie di passerelle e gallerie. L’escursione parte da Pfäfers e conduce ai vecchi bagni di Pfäfers e, allontanandosi dalla gola, fino a Bad Ragaz.

Attrazioni

  • Ponte naturale: poiché un tempo la Gola della Tamina era inaccessibile, le persone malate venivano calate con una fune per circa 70 metri e lì rimanevano in acqua per diversi giorni.
  • I bagni vecchi di Pfäfers: durante il giro attraverso la vecchia località termale è possibile vedere le vecchie vasche da bagno, la storica cucina dell’hotel e una sontuosa sala da pranzo. Dal retro delle terme barocche si accede alla sorgente termale attraverso una gola che diventa sempre più stretta.
  • Bad Ragaz: al termine dell’escursione gli amanti dell’acqua saranno più che soddisfatti. Dal 1840 l’acqua termale, con una temperatura di 36,4 gradi, viene condotta in paese direttamente dalla Gola della Tamina. È possibile immergersi nelle terme di Tamina o nella Spahouse (vecchi bagni pubblici).

Escursione «Bad Ragaz» (PDF)

Escursione «Bad Ragaz» (GPX)

Orario dei trasporti pubblici in Svizzera

 

Audiolibri

La lontra Laura e la fuga dalla Gola della Tamina

 

Tutti gli audiolibri in un colpo d’occhio

 

Concorso:
Dove nasconderesti Laura se dovessi portarla con te fino alla fonte termale?
Fai una foto e mandacela per e-mail: escursionismo@posta.ch.

Puoi anche mandarla tramite Postcard Creator App:
Posta CH SA, Comunicazione, Escursionismo, Wankdorfallee 4, 3030 Berna

«Per me non sarebbe un problema nuotare fino alla sorgente della Tamina. Anzi, sarebbe perfetto, perché laggiù l’acqua è alla temperatura corporea. Grazie a passerelle e gallerie, le persone possono raggiungere la gola anche a piedi» dice Lontra Laura.

Condividi su

Pianificare subito un’escursione

Avanti